Disturbi specifici apprendimento

I disturbi specifici dell’apprendimento interessano un numero sempre crescente di ragazzi

In particolare, sotto l’acronimo DSA troviamo:

Dislessia: problema legato alla lettura, si traduce in una difficoltà di decodifica del testo scritto.

Disortografia: problema legato alla scrittura, si traduce in una difficoltà ortografica e fonografica

Disgrafia: problema legato alla scrittura legato all’aspetto grafico e a una difficoltà nell’abilità motoria relativa a questo specifico ambito.

Discalculia: problema legato all’ambito logico-matematico, si traduce in diverse difficoltà legate alla concettualizzazione del numero e quindi alla possibilità di operare con esso.

 

Una diagnosi precoce, durante il primo periodo della scolarizzazione, è molto importante per agire tempestivamente e non compromettere il rapporto con lo studio e la scuola delle persone interessate.

Per questa ragione, Formami mette a disposizione la sua equipe di specialisti accreditata presso la Regione Lombardia, che in tempi rapidi è in grado di somministrare tutte le prove necessarie al riconoscimento di questi disturbi.

Nel caso in cui le prove diano risultato positivo, l’equipe potrà rilasciare una certificazione valida ai fini scolastici, in conformità alla Legge 170.

EQUIPE DI DIAGNOSICONSULENZA FAMIGLIE | Contattateci per maggiori informazioni

formami | tanoma.it